CINEMA AL QUADRATO, IL CINEMA CHE SI RACCONTA. HEIMAT 2

Ritorna da giovedì 4 febbraio.

CINEMA AL QUADRATO
IL CINEMA CHE SI RACCONTA

VI edizione | Cinema, piccola patria

HEIMAT 2 – CRONACA DI UNA GIOVINEZZA

Nella precedente edizione di “Cinema al quadrato – Il cinema che si racconta”, la nostra tradizionale rassegna che indaga nelle pieghe della storia del cinema, abbiamo presentato il primo capitolo di Heimat, l’opera monumentale di Edgar Reitz (che comprende anche Heimat 2 e Heimat 3, più altri frammenti e il prequel del 2013, L’altra Heimat – Cronaca di un sogno). Vi si raccontava la storia della Germania dal 1919 al 1982, vista dall’ottica periferica di un immaginario villaggio dell’Hunsrück, Schabbach, attraversando i grandi e drammatici eventi che hanno caratterizzato il Novecento tedesco, mescolando i toni intimi della cronaca familiare a quelli torrenziali del grande film storico con una libertà di toni e di forme (si pensi solo all’utilizzo alternato di bianco e nero e colore) senza precedenti per un lavoro televisivo. Un racconto di grandissimo respiro, punto d’arrivo e forse superamento della stagione del Nuovo cinema tedesco, di cui Reitz era stato tra i fondatori.
Nell’edizione di quest’anno, in programma da febbraio, presentiamo il secondo capitolo, Heimat 2 – Cronaca di una giovinezza (Die zweite Heimat - Chronik einer Jugend), del 1992. L’azione si sposta, in questa seconda parte, dal villaggio di Schabbach a Monaco, e segue le vicende di Hermann Simon, personaggio centrale già nella prima parte, in un arco di tempo compreso tra gli anni ’60 e gli anni ’70. Ma a dipanarsi lungo i 1532 minuti del film, distribuiti in tredici episodi, è il racconto di un’intera generazione di giovani, di speranze ideali passioni furori fallimenti.
Anche qui, la densità dell’azione, e delle emozioni che ne scaturiscono, contribuisce a rendere unico nella storia del cinema e della televisione il progetto titanico di Reitz, a farne un punto di riferimento per la cultura e per la storia tedesca del Novecento.

Heimat 2 – Cronaca di una giovinezza (Die zweite Heimat – Chronik einer Jugend)
scritto e diretto da Edgar Reitz
interpreti: Henry Arnold, Salome Kammer, Peter Weiss, Anke Sevenich, Daniel Smith, Frank Roth, Gisela Muller, Hannelore Hoger, Laszlo I. Kish
Germania 1992
dur. 25 h, 53 m

Giovedì 4 febbraio 2016 – ore 18.00
Episodio 1. L’epoca delle prime canzoni (Die Zeit der ersten Lieder) – Hermann, 1960. Dur.: 116’

Giovedì 11 febbraio 2016 – ore 18.00
Episodio 2. Due occhi da straniero (Zwei fremde Augen) – Juan, 1960/61. Dur.: 115’

Giovedì 18 febbraio 2016 – ore 18:00
Episodio 3. Gelosia e orgoglio (Eifersucht und Stolz) – Evelyne, 1961. Dur.: 116’

Giovedì 25 febbraio 2016 – ore 18.00
Episodio 4. La morte di Ansgar (Ansgars Tod) – Ansgar, 1961/62. Dur.: 100’

Giovedì 3 marzo 2016 – ore 18.00
Episodio 5. Il gioco con la libertà (Das Spiel mit der Freiheit) – Helga, 1962. Dur.: 120’

Giovedì 17 marzo 2016 – ore 18.00
Episodio 6. Noi figli di Kennedy (Kennedys Kinder) – Alex, 1963. Dur.: 109’

Giovedì 24 marzo 2016 - ore 18.00
Episodio 7. I lupi di Natale (Weihnachtswölfe) – Clarissa, 1963. Dur.: 110’

Giovedì 31 marzo 2016 – ore 18.00
Episodio 8. Il matrimonio (Die Hochzeit) – Schnusschen, 1964. Dur.: 120’

Giovedì 7 aprile 2016 – ore 18.00
Episodio 9. L’eterna figlia (Die ewige Tochter) – La signora Cerphal, 1965. Dur.: 119’

Giovedì 14 aprile 2016 – ore 18.00
Episodio 10. La fine del futuro (Das Ende der Zukunft) – Reinhard, 1966. Dur.: 131’

Giovedì 21 aprile 2016 – ore 18.00
Episodio 11. L’epoca del silenzio (Die Zeit des Schweigens) – Rob, 1967/68. Dur.: 117’

Giovedì 28 aprile 2016 – ore 18.00
Episodio 12. L’epoca delle molte parole (Die Zeit der vielen Worte) – Stefan, 1968/69. Dur.: 120’

Giovedì 5 maggio 2016 – ore 18.00
Episodio 13. L’arte o la vita (Kunst oder Leben) – Hermann e Clarissa, 1970. Dur.: 119’

a cura di Francesco Napolitano e Armando Andria

Grazie a Johanna Wand del Goethe Institut di Napoli e a Gaia Del Giudice.

COMUNE DI NAPOLI

Assessorato ai Giovani, Creatività, Innovazione

Servizio Giovani e pari opportunità

Mediateca Santa Sofia

Via Santa Sofia,7 - Napoli

081/7953183-84

mediateca.santasofia@comune.napoli.it

l.facebook.com/…">mediatecanapoli.it

News pubblicata martedì 26 gennaio 2016