Laboratorio di montaggio video Jump Cut!

Bando di selezione

Nell’ambito dei servizi relativi alla realizzazione nei centri giovanili di attività, progetti e iniziative a favore dei giovani cittadini, su iniziativa dell’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli, sono aperte le iscrizioni al laboratorio di montaggio video “Jump Cut!”. Il laboratorio è organizzato dall’Associazione culturale Tycho in collaborazione con la Mediateca Santa Sofia del Comune di Napoli, e prosegue la tradizione formativa da anni intrapresa dalla Mediateca, che periodicamente promuove e ospita corsi sui vari aspetti del cinema (la regia, la scrittura, il montaggio) allo scopo di diffondere le conoscenze essenziali degli elementi costitutivi del linguaggio cinematografico.

Gli obiettivi

Scopo dell’iniziativa è quello di alimentare nei giovani una maggiore consapevolezza nella lettura degli stimoli audiovisivi in cui sono immersi, fino a rielaborare le immagini di vario tipo in forme personali attraverso lo specifico del montaggio. In prospettiva l’esperienza potrà rivelarsi anche una reale risorsa di orientamento e di formazione professionale nel campo del cinema e degli audiovisivi. I partecipanti, infatti, saranno messi in grado di gestire un lavoro di editing completo: dall’interfaccia di montaggio e dei suoi comandi fondamentali fino all’esportazione del lavoro, passando per l’acquisizione del girato, la sua organizzazione sulla timeline, la conoscenza dei formati video, la titolazione.

Il corso

Il corso, della durata di circa due mesi, prenderà il via dalla seconda metà di marzo per un totale di 36 ore di formazione.

La teoria del montaggio

I partecipanti saranno impegnati, un giorno alla settimana, in 10 lezioni d’aula di 3 ore ciascuna. Le lezioni, a cura degli operatori dell’Associazione culturale Tycho, saranno incentrate su nozioni teoriche del montaggio e momenti di esercitazioni pratiche. Oggetto del percorso saranno in particolare:

•       gli elementi base del linguaggio cinematografico (inquadrature, scala dei campi e dei piani, movimenti di macchina, illuminazione e colore);

•       la teoria, la storia e la tecnica del montaggio;

•       l’uso del software e dell’hardware per il montaggio;

•       esercitazioni laboratoriali che permettano a tutti di provarsi con l’arte della composizione delle immagini (analisi di un girato grezzo e del montaggio finale, “rimontaggio” di sequenze di film celebri).

 Eventuali ulteriori attività formative saranno comunicate attraverso avvisi sul sito della Mediateca Comunale Santa Sofia.

 Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Requisiti e modalità di partecipazione

Sono ammessi a partecipare giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni. La partecipazione è gratuita, il numero massimo è di 8 partecipanti.

È possibile iscriversi compilando in ogni sua parte la domanda di partecipazione che potrete scaricare più in basso e inviandola via email all’indirizzo associazionetycho@gmail.com.

Termini di scadenza

Le candidature dovranno pervenire entro il 29 febbraio 2016.

Selezione dei candidati

Nella settimana successiva alla scadenza del presente bando, i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per sostenere colloqui motivazionali, a cura degli operatori dell’Associazione Tycho e della Mediateca Santa Sofia, sulla base dei quali saranno selezionati i partecipanti al laboratorio.

La sede e le attrezzature

Il laboratorio si svolgerà presso la Mediateca Santa Sofia del Comune di Napoli (Via Santa Sofia n. 7 – 80139 Napoli). Una sala della struttura sarà attrezzata con una postazione di montaggio dotata di una strumentazione tecnica adeguata alla realizzazione di montaggi di tipo professionale.

Info e contatti

Associazione culturale Tycho 

associazionetycho@gmail.com

Mediateca Santa Sofia

mediateca.santasofia@comune.napoli.it, info@mediatecanapoli.it 

Via Santa Sofia n. 7 – 80139 Napoli. Tel. 0817953183

Per scaricare la domanda di partecipazione posizionati con il mouse sull'immagine sottostante, clicca il tasto destro del mouse per aprire il menu e salva come immagine.

News pubblicata domenica 31 gennaio 2016