UN UOMO, UNA DONNA REGISTI E MUSE NELLA STORIA DEL CINEMA III. Truffaut / Moreau. La sposa in nero (La mariée était en noir)

Da martedì 13 febbraio 2018 a martedì 13 febbraio 2018

Inizio 18:30 Fine 21:00 Via Santa Sofia,7 80139 - Napoli (Napoli)

Un uomo, una donna

Registi e muse nella storia del cinema III.

- Registi e muse del cinema italiano tra gli anni ’50 e ’60

- Omaggio a Jeanne Moreau

Truffaut / Moreau

di François Truffaut; con Jeanne Moreau, Jean-Claude Brialy, Charles Denner, Michel Bouquet, Michael Lonsdale; scritto da François Truffaut e Jean-Louis Richard, dall’omonimo romanzo di William Irish; fotografia di Raoul Coutard; musica di Bernard Hermann; Francia/Italia; 1968; 107’; b/n.

Una lunga serie di assassinii. Freddi, spietati, metodici.

Grande ammiratore del cinema noir americano così come degli intrighi minimalisti alla base delle migliori realizzazioni del suo adorato Hitchcock, Truffaut adatta nel 1968 un celebre romanzo di William Irish (pseudonimo di Cornell Woolrich), maestro del nero americano a cui il cinema ha attinto a piene mani, compreso Hitchcok che da lui ha tratto La finestra sul cortle, e a cui si rifarà lo stesso Truffaut per girare La mia droga si chiama Julie (La sirène du Missisipi).

Con questo film Truffaut ritrova Jeanne Moreau, sua attrice feticcio di Jules e Jim del 1962, offrendole uno dei più bei ruoli della sua carriera, ancora una volta di grande ambiguità: inquietante, commovente, glaciale.

Ingresso libero.